Tipologie di impianti dentali

Impianti Dentali

Tipologie di impianti dentali

Cosa sono gli impianti dentali?

La moderna chirurgia dentistica consente la sostituzione di uno più elementi dentari persi o danneggiati tramite l’ausilio di impianti dentali dotati di radici artificiali su cui vengono applicati denti definitivi.

Gli impianti dentali sono costituiti da radici artificiali, abutment e protesi dentarie che consentono la sostituzione di uno o più denti. Le radici artificiali, ovvero le viti endossee, vengono inserite all’interno della mandibola e consentono il posizionamento di denti sostitutivi. L’abutment è invece quell’elemento di raccordo che sostiene la corona e viene posto tra la vite e la protesi dentaria, ovvero il dente artificiale.
Per poter installare un impianto dentale è necessario effettuare prima una valutazione sullo stato di salute di gengive e tessuto osseo.

Perché scegliere un impianto dentale?

I vantaggi derivanti dall’applicazione di impianti dentali sono diversi, questi impianti infatti consentono di:

  • Sostituire uno o più denti mancanti
  • Ripristinare la funziona masticatoria
  • Prevenire lo spostamento dei denti sani situati vicino ai denti mancanti
  • Ridare alla bocca e al sorriso l’aspetto estetico desiderato.

Di norma un impianto dentale ha una durata media di 10 – 15 anni; è però fondamentale dedicare la giusta cura agli impianti dentali ed effettuare controlli periodici al fine di garantirne il corretto mantenimento.

 

Share:

Leave comment

Via Ugo Foscolo 52

Corsico, 20092 MI

02 4510 3419

Chiama

Orari

Lun - Ven: 9:00 - 19:00

Scrivici

segreteria@studiodentisticoraimo.it